Fabbrica di alluminio da 21 mln di euro a Székesfehérvár Stampa questa pagina
18
Maggio

Fabbrica di alluminio da 21 mln di euro a Székesfehérvár

Scritto da 
Pubblicato in Aziende

La norvegese Hydro Extrusion Hungary (l'ex Sapa) ha inaugurato una fabbrica da 21,8 milioni di euro presso la sua base Székesfehérvár (a circa 60 km a sud di Budapest).

Già fornitore di componenti per veicoli elettrici come la Audi Q6 e la Jaguar I-Pace, Hydro Extrusion è tra i maggiori gruppi al mondo per la produzione di profili in alluminio espanso. All’interno della nuova struttura l’azienda ha installato una pressa da 16 milioni di euro per la messa a punto di diversi componenti per vetture elettriche. Attualmente operativa in Ungheria con un organico di 1569 addetti, Hydro Extrusion intende assumerne altri 120 a seguito dell’investimento. Quest’ultimo è stato supportato dal governo ungherese con una garanzia da 1,2 miliardi di fiorini e con un indennizzo fiscale da 1,5 miliardi di fiorini. Anche prima dell’ampliamento appena completato, quello di Székesfehérvár era il più grande impianto di estrusione presente in Europa, con 5 presse e 160 macchine per la fabbricazione.
Nel mondo Hydro conta più di 35mila dipendenti.

Redazione Economia.hu

Letto 933 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da ITL Group

Articoli correlati (da tag)